Anno europeo

L'Unione Europea dedica ogni anno a un tema specifico, al fine di sensibilizzare i cittadini su un tema determinato. Istituzioni europee e dei singoli Stati membri intraprendono durante l'anno europeo azioni sul piano legislativo, politico e sociale.

Campagne di comunicazione ed eventi vengono organizzati sul territorio, personaggi famosi nel mondo della cultura, dello sport, della politica e anche dello spettacolo diventano testimonial e prestano il proprio volto e le proprie storie nel corso delle iniziative legate all'Anno europeo.

La scelta del tema può provenire dalla Commissione europea (in base all'importanza dell'argomento o all'interesse che suscita), dal Parlamento europeo o dal Consiglio. Successivamente, il Parlamento europeo e il Consiglio congiuntamente adottano la proposta attraverso un'apposita decisione. A partire dall'approvazione, la Commissione europea si assume la responsabilità dell'organizzazione dell'evento.

L'anno europeo non è solo un'occasione per sensibilizzare l'opinione pubblica nel quadro di una politica di informazione e comunicazione sempre più attenta alle esigenze dei cittadini, ma rappresenta anche un'opportunità per l'Europa e gli Stati per capire i bisogni delle società.