Priorità

Le priorità del Programma "Europa per i Cittadini" si focalizzano su due assi tematici:

  • La promozione della Cittadinanza Europea e della democrazia, includendo in tale ambito lo sviluppo della comprensione di cosa è l'Unione Europea, quali sono i suoi valori e qual è il suo apporto alla vita quotidiana dei cittadini.

  • L'incoraggiamento dell'interesse dei cittadini per l'Agenda Politica Europea.

La prima priorità, riguardante l'Unione Europea e i Cittadini Europei, s'incentra quindi sui valori, sulla democrazia e sulle questioni istituzionali.

Il coinvolgimento attivo dei cittadini nel dialogo e la riflessione sull'UE, sugli obiettivi politici europei e sui valori europei sono elementi fondamentali per promuovere un senso di appartenenza all'UE e per corroborare l'identità europea. Il Programma "Europa per i Cittadini" è un importante strumento in tal senso e può concorrere ad accrescere la consapevolezza e la conoscenza dei valori e dei principi al centro dei Trattati Europei.

Il Trattato sul funzionamento dell'Unione Europea introduce importanti cambiamenti nel funzionamento delle istituzioni europee, nei rapporti interistituzionali e nell'interazione fra cittadini, parlamenti nazionali ed Istituzioni europee.

Il Programma "Europa per i Cittadini" costituisce un importante mezzo per dare ai cittadini la possibilità di prendere parte alla vita democratica dell'Unione Europa.

La promozione della partecipazione civica attraverso il volontariato, la promozione delle pari opportunità per tutti, il dialogo interculturale e la creazione di una società inclusiva sono temi fondamentali per lo sviluppo della cittadinanza attiva, come anche per la partecipazione alla vita politica.

La seconda priorità, riguardante l'interesse dei cittadini per le politiche comunitarie, vuole fare del Programma "Europa per i Cittadini" uno strumento per coinvolgere i cittadini nella formulazione di nuove politiche e strategie, come Europa2020.

La partecipazione dei cittadini a temi che rappresentano le priorità politiche dell'Unione Europea è un elemento chiave per assicurare ed incrementare la partecipazione civica. Il Programma "Europa per i Cittadini" è uno strumento per rendere i cittadini consapevoli di suddette priorità e incoraggiarli a condividere opinioni sul programma politico e le azioni concrete proposti dall'Unione Europea.
Nel 2012 ulteriori sforzi dovranno essere dedicati a stimolare la consapevolezza, la riflessione e il dibattito sull'importanza e il significato delle politiche europee sulla vita quotidiana dei cittadini e a superare gli ostacoli che i cittadini europei incontrano. Gli argomenti di dibattito dovrebbero ricollegarsi alle problematiche dell'agenda europea, con particolare riferimento a:

  •  affari economici
  • politiche monetarie
  • ruolo dei giovani nel marcato del lavoro
  • cambiamenti climatici
  • energie rinnovabili
  • flessicurezza/sicurezza occupazionale
  • trasporti
  • innovazione
  • iniziative faro
  • obiettivi della strategia Europa2020

I progetti dovranno facilitare lo scambio di opinioni sulle politiche UE attuali e il loro impatto sulle situazioni locali e, similmente, sui problemi locali con dimensione europea; parimenti, i progetti dovrebbero essere in grado di presentare i risultati alle istituzioni e ai politici competenti.

Particolare attenzione dovrebbe essere riservata all'Anno Europeo dell'Invecchiamento attivo e alla solidarietà intergenerazionale.