Libri che prendono forma, Roma, 17 marzo 2010

In questa pagina sono disponibili le presentazioni della giornata di formazione "Libri che prendono forma", organizzata il 17 marzo 2010 dal Centro per i Servizi educativi del Museo e del Territorio (S'ed), in collaborazione con la Federazione Nazionale delle Istituzioni pro Ciechi.

Libri che prendono forma - Copertina CD

Prefazione


Mario Andrea Ettorre
Direttore del Servizio II - Comunicazione e promozione
Direzione generale per la valorizzazione del patrimonio culturale - MiBAC

Rodolfo Masto
Presidente della Federazione Nazionale delle Istituzioni Pro Ciechi

Enzo Tioli

Vicepresidente dell' Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti

Patrizia De Socio
Se il vento ha un colore, quale colore sarà?
Coordinatrice del Centro per i servizi educativi del museo e del territorio - Servizio II Direzione generale per la valorizzazione del patrimonio culturale - MiBAC


Introduzione

Elisabetta Borgia
Centro per i servizi educativi del museo e del territorio - Servizio II
Direzione generale per la valorizzazione del patrimonio culturale - MiBAC
'Libri che prendono forma': riflessioni sull'accessibilità al patrimonio culturale


Interventi

Giancarlo Abba
Direttore Scientifico dell'Istituto dei ciechi di Milano
L'arricchimento culturale del bambino attraverso la lettura e l'esplorazione del libro tattile illustrato

Pietro Vecchiarelli
Referente per la produzione di libri tattili illustrati della Federazione Nazionale delle Istituzioni Pro Ciechi - Roma
Il libro tattile illustrato: tecniche e materiali

Beba Restelli
Associazione Bruno Munari - Milano
Bruno Munari, la polisensorialità e i bambini

Loretta Secchi
Ricercatrice e curatrice del Museo tattile di pittura antica e moderna Anteros
Istituto dei ciechi Francesco Cavazza di Bologna
Le metodologie dell'esplorazione tattile. Per una conoscenza delle forme della rappresentazione ed estensione di senso dell'aptica

Enrica Polato
Ricercatrice Università di Padova
Per immaginare, la mente ha bisogno di immagini. L'importanza dei libri illustrati tattilmente come mediatori per l'alfabetizzazione e la relazione nei bambini in età prescolare

Valeria Tarantino
Docente di scuola primaria ed esperta di editoria per l'infanzia
Strategie di narrazione tra l'immagine e l'immaginario

Appendice

Maria Rita Zaldini
Direzione generale per le biblioteche, gli istituti culturali ed il diritto d'autore
Le politiche della Direzione generale per le biblioteche, gli istituti culturali ed il diritto d'autore per favorire l'accessibilità e la fruibilità del patrimonio librario

Workshop

Stefano Alfano
Federazione Nazionale delle Istituzioni Pro Ciechi - Centro di produzione del materiale tiflodidattico - Roma
I libri tattili. La sfida sensoriale e quella editoriale. Suggestioni e proposte di lavoro

Laura Anfuso
Esperta di editoria per ragazzi
I TIB - Tactile Illustrated Books: i grandi ‘esclusi’

Mauro Evangelista
Illustratore e Docente di Educazione artistica nella scuola sec. di I grado
Esperienze tattili nella scuola e nell'editoria

Paola Terranova
Responsabile della Biblioteca dell'Istituto regionale G. Garibaldi per i Ciechi di Reggio Emilia
Giochiamo con-tatto